Andrea Mantegna





  • Andrea Mantegna
  • Mostre di Mantegna
  • Opere di Mantegna
  • Falsi Mantegna
  • babele arte


    In occasione del V Centenario di Celebrazione della morte del celebre artista rinascimentale Andrea Mantegna, abbiamo reso omaggio alla sua memoria di grande pittore e incisore italiano con un sito Internet dedicato alla sua vita, alle sue opere, alla sua arte e agli avvenimenti organizzati in suo onore in Italia e nel mondo. Andrea Mantegna è nato a Isola di Carturo (Padova) nel 1431 ed è morto a Mantova nel 1506. Fu allievo a Padova dello Squarcione e si formò in un ambiente culturale molto fecondo per l'apporto degli artisti toscani che vi erano allora attivi: Paolo Uccello, Andrea Castagno e Donatello. Fino al 1460 quando Mantegna si trasferì a Mantova come pittore di corte per Ludovico III Gonzaga, realizzò capolavori come il Polittico di S. Luca la Pala di S.Zeno e l'Orazione nell'orto. Nel lungo periodo in cui Andrea Mantegna rimase a Mantova (la foto è la casa di Andrea Mantegna) decorò la cappella del Castello di S.Giorgio di cui oggi rimane solo il trittico con l'Adorazione dei Magi, la Circoncisione (Firenze, Uffizi) e la Morte della Vergine (Madrid, Prado). Questi capolavori preannunciano la realizzazione della decorazione della Camera degli Sposi nel Castello di San Giorgio. L'affresco completo delle pareti e della volta raffigura un padiglione aperto su aerosi paesaggi, in cui si articolano le due scene della Famiglia di Ludovico Gonzaga radunata per una cerimonia e dell'Incontro del marchese Ludovico col figlio Francesco cardinale e del suo seguito in un tono altissimo di serena ed epica classicità. Negli ultimi anni Mantegna cercò di indirizzarsi verso una ripresa degli scorci audaci e delle forme violentamente definite dal disegno; vedi il Cristo morto (Milano, Brera). Alla tarda attività dell'artista appartengono anche il Parnaso e il Trionfo della Virtù nello studiolo di Isabella d'Este e ora al Louvre. Mantegna realizzò molte opere come Sansone e Dalila, Il trionfo di Scipione, Giuditta con la testa di Oloferne, ecc... attraverso le quali esercitò un profondo influsso sulla pittura rinascimentale.


    © infonet srl (PI 01322740331)
    Andrea Mantegna
    Mantegna, pittura italiana, incisioni, mostre d'arte, arte classica, artisti italiani
    Il Mantegna fu un pittore e incisore italiano formatosi nella bottega padovana dello Squarcione

    esecuzione in 0,078 sec.
    1 visitatori connessi


    Privacy Policy
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
    Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
    Maggiori informazioniOK